Merger & Acquisition

A proposito di questo progetto

Supportiamo i nostri Clienti nella definizione di solide strategie di M&A

 

Affianchiamo con successo i nostri Clienti nella conduzione di campagne di Merger & Acquisition nel settore dell’Information and Communication Technology.

Esploriamo i mercati, i principali trend tecnologici e i nuovi modelli di servizio, per identificare target promettenti che i nostri Clienti possano acquisire, o con cui possano costituire partnership strategiche.

Analizziamo le consistenze infrastrutturali e i processi, considerando il livello di obsolescenza tecnologica delle infrastrutture e dei sistemi, nonché le competenze e gli skill differenziali per valutare opportunità e rischi d’integrazione.

Identifichiamo azioni mirate a sfruttare immediatamente ogni possibile sinergia tra i diversi soggetti partecipanti alla nuova Organizzazione, e disegniamo l’infrastruttura, i sistemi e i processi dell’Organizzazione “to-be” sulla base della strategia e degli obiettivi individuati con gli stakeholder.

Coordiniamo i diversi soggetti coinvolti nel piano di cambiamento allo scopo di facilitare l’integrazione di realtà differenti.

 

Attualmente supportiamo importanti gruppi industriali nella definizione e nell’attuazione di strategie di medio e lungo periodo, attraverso le seguenti attività:

  • Caratterizzazione dei mercati riferimento e dei principali player
  • Conduzione di assessment e valutazione degli asset
  • Razionalizzazione delle infrastrutture e dei processi
  • Program management

 

Caratterizzazione del mercato e dei player

Principali attività svolte:

  • Esplorazione, caratterizzazione e analisi dei principali trend in atto nell’ambito della value chain considerata, sia dal punto di vista infrastrutturale che sotto il profilo dei modelli di servizio, allo scopo di identificare tecnologie strategiche e segmenti della value chain aggredibili.
  • Analisi del mercato locale e globale, atta a identificare i differenziali ed il posizionamento dei differenti player, anche in virtù delle relative specializzazioni tecnologiche e dei segmenti di mercato di riferimento.
  • Identificazione di soggetti da acquisire, considerando gli obiettivi della nuova entità, valutando le possibili sinergie perseguibili nei differenti casi e definendo i relativi Business Plan.
  • Analisi di posizionamento post acquisizione/merger allo scopo di individuare i mercati indirizzati e indirizzabili, nonché i concorrenti attuali ed emergenti.

 

Assessment e valutazione degli asset

Principali attività svolte:

  • Caratterizzazione e analisi delle consistenze in essere, sia della nuova entità che delle aziende oggetto di acquisizione, considerando il livello di obsolescenza tecnologica delle infrastrutture e dei sistemi a supporto dell’operatività, nonché l’ecosistema dei partner associati alle scelte tecnologiche.
  • Caratterizzazione e analisi della struttura e dei processi in essere, sia relativamente alla nuova entità che alle aziende oggetto di acquisizione, considerando le risorse disponibili e gli skill differenziali individuati.
  • Analisi delle scelte tecnologiche pianificate inerzialmente e del relativo parco fornitori, sia della nuova entità che delle aziende oggetto di acquisizione, allo scopo di delineare una strategia comune post acquisizione o fusione.

 

Razionalizzazione delle infrastrutture e dei processi

Principali attività svolte:

  • Identificazione di “Quick Win”, interventi mirati a sfruttare in tempi rapidi e senza revisioni strutturali o architetturali ogni possibile sinergia nei processi e nelle infrastrutture dei diversi soggetti componenti il merger.
  • Definizione di azioni di efficientamento infrastrutturale di medio-lungo periodo sulla base degli obiettivi e della strategia della nuova entità, nonché dei trend tecnologici e di mercato, valutandone la fattibilità tecnica, l’impatto, le tempistiche, la modalità di attuazione, nonché i benefici associati e gli eventuali rischi.
  • Design dell’infrastruttura, dei sistemi e dei processi to-be sulla base degli obiettivi e della strategia del merger.
  • Supporto alle attività di razionalizzazione del parco fornitori, tramite la redazione di RFI/P/Q, analizzando i livelli di servizio passati, nonché supporto alle attività di selezione di nuovi fornitori e formalizzazione/revisione di accordi quadro.
  • Supporto all’integrazione dei sistemi a supporto dell’operatività, raccogliendo dal management i requisiti e le esigenze di business, analizzandone la fattibilità tecnica ed evidenziando eventuali gap.

 

Program management

Principali attività svolte:

  • Coordinamento tra i diversi soggetti coinvolti nel merger, garantendo l’ingaggio di tutti gli stakeholder al fine di convergere su strategie di ottimizzazione implementabili e che possano portare benefici nella finestra temporale considerata.
  • Coordinamento delle attività svolte da fornitori allo scopo di definire soluzioni architetturali implementabili e che rispondano ai requisiti di business e agli obiettivi individuati.
  • Gestione dei rapporti con investitori e autorità, presentazioni istituzionali e redazione di pareri tecnici.
  • Definizione dei piani di rollout delle attività di Quick Win nel breve periodo e di efficientamento infrastrutturale di medio-lungo periodo, analizzandone i progressi tramite l’ausilio di cruscotti di executive reporting e coordinando le strutture e i soggetti impattati.

 

Categoria
Esigenza di efficientare, Esigenza di trasformare